Orchestra Mendelssohn a Campodolcino

Orchestra Mendelssohn a Campodolcino

Giovane direttore d´orchestra e compositore italiano. Dopo aver diretto una produzione della

Traviata presso il Teatro Sociale di Biella ed il Teatro dell´Opera del Casinò di Sanremo nel mese di Maggio 2013, ha recentemente diretto i concerti finali degli allievi della masterclass di canto Montalto Opera Studio 2013 tenuta dal docente Delfo Menicucci e dal soprano Luciana Serra, in un repertorio costituito da scene tratte dalla trilogia popolare verdiana. È stato assistente di Maurizio Benini per la produzione del Don Carlo di Verdi (versione in 4 atti), presso il “Theatre du Capitole” di Toulouse nel mese di Giugno 2013. Inoltre, su richiesta di Alfonso Caiani, ha collaborato con il medesimo teatro come direttore del coro di voci bianche del Capitole, in un concerto monografico dedicato a Benjamin Britten. Numerose le esperienze come direttore di ensemble strumentali più piccoli, fra cui la rappresentazione dei due intermezzi buffi di G. Battista Pergolesi La serva padrona e Livietta e Tracollo, con la ripresa dal vivo del concerto ad opera del regista televisivo Paul Philip Carter, presso il Teatro del Palazzo del Parco di Bordighera, nel mese di Febbraio 2012. Nello stesso teatro dirigerà nel mese di marzo 2014 la Petite Messe Solennelle di Gioachino Rossini nella versione originale del 1863, con al pianoforte un solista d´eccezione quale Massimiliano Damerini. Ha collaborato, in qualità di direttore musicale e

concertatore, con il progetto “Ligeia, Orchestra Giovanile del Ponente Ligure”, da lui diretta nel corso dell´anno 2013 in Bosnia, nel Teatro Statale di Banja Luka ed in numerosi teatri italiani, esibendosi anche a fianco dell´attore Enrico Beruschi. Dal 2013 è direttore musicale e socio fondatore dell´Orchestra Sinfonica Mendelssohn, con la quale si esibisce regolarmente in concerti sinfonici e operistici, collaborando con solisti come Massimo Anfossi, Massimiliano Damerini, Leonard Simaku, Filippo Pina Castiglioni, Fiorella Di Luca, Giorgio Valerio, Linda Campanella, Raffaella Ravecca e numerosi altri. Impegni futuri lo vedranno direttore ospite dell´Orchestra Sinfonica di Sanremo, dell´Orchestra del Teatro dell´Operetta di Kiev, della Sofia Philharmonic Orchestra e dell´Orchestra Sinfonica Mendelssohn.

Come compositore, ha curato la trascrizione per orchestra da camera di alcune canzoni di Lucio Dalla, in occasione della presentazione da parte di Marco Alemanno del suo libro Dalla luce alla notte, nel mese di Aprile 2013, in occasione della rassegna dei Martedì Letterari 2013 del Casinò di Sanremo. Nel Gennaio 2013 l´orchestra da camera “Synfonica Orchestre de Chambre de la Vallée d´Aoste” ha eseguito il suo brano Nel cuore per pianoforte e orchestra d´archi, da lui stesso diretto.

Nel mese di Dicembre 2013, il Duo Glavina Anfossi ha eseguito a Sarzana (SP) il suo brano Sull´ali rosee, per violoncello e pianoforte. Nello stesso mese, l´Orchestra Sinfonica di Sanremo ha eseguito Scrooge, musiche di scena per “Un canto di Natale” di Dickens per voce recitante, mimo, voce bianca e orchestra. Paolo Francesco Bianchi ha studiato direzione d´orchestra, direzione di coro e composizione presso i conservatori di Alessadria, Milano e Torino, perfezionandosi successivamente in direzione d´orchestra in Francia con George Pehlivanian, in Germania con Gerd Albrecht, in Italia con Guido Maria Guida e Manlio Benzi, e in composizione con Sir Peter Maxwell Davies e con Alberto Colla. Durante gli studi ha avuto modo di dirigere numerose orchestre, quali l´Orchestra Filarmonica Italiana di Piacenza, l´Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, l´Orchestra Sinfonica dell´Accademia di Musica di Ljubljana, la Berliner Camerata, l´Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro, l´Orchestra del Conservatorio di Torino, l´Orchestra Filarmonica Marchigiana.

Eventi associati visite guidate al monumento durante la giornata.


Comments are closed.
© 2019 Proudly Powered by WordPress